Progetto BRANCALEONE
centro sociale/culturale polivalente
per i giovani del IV municipio

Il progetto Brancaleone è uno spazio di aggregazione e socializzazione nel quale ogni pomeriggio ragazze e ragazzi dai 18 ai 35 anni si incontrano per trascorrere assieme il loro tempo libero. Uno “spazio educativo” che offre loro la possibilità di sviluppare esperienze relazionali e formative capaci di sostenerli nella definizione della loro identità, nella capacità di sperimentarsi, di intervenire costruttivamente nella loro sfera affettiva, sociale, culturale e progettuale.
attività ludiche, culturali, espressive e socializzanti:
 
- Punto d'incontro e socialità, rete Wi-Fi
- Laboratorio Creativo
- Laboratori di fonia,  djing,  vjing, web design

Si tratta quindi della possibilità di un accesso completo per nuove figure professionali, spesso giovani, come deejay, veejay, web designer, al mondo del lavoro.
Il seminario/laboratorio che si  svilupperà nel corso di tutto l’anno, e si propone come un appuntamento annuale  con tutti coloro che vogliono approfondire l'arte audiovisiva.

I laboratori/seminari trattano aspetti fondamentali: uno di tipo estetico informativo, l'altro di tipo pratico - in particolare sul contributo fornito dalla tecnologia nell'evoluzione dell'arte elettronica visuale e sonora. vogliono essere un evento di interscambio, uno spazio “aperto” all'analisi e alla divulgazione di tutta una scena di creatori di immagini e suoni che caratterizzano gli ambienti internazionali più evoluti della sperimentazione elettronica audio-visiva

Lo scopo è quello di approfondire i percorsi artistici e le forme di comunicazione più innovative dell'arte elettronica (audiovisiva) contemporanea. Un doppio binario che consentirà sia un primo percorso di formazione tecnica grazie ad uno stage formativo, sia un approccio ad estetiche e tematiche artistiche tramite un laboratorio creativo che avrà come fase finale la realizzazione di spettacoli e performances prodotti all'interno del centro culturale.

Punto di incontro e socialità, rete Wi-Fi  e una postazione fissa per un computer per accesso  a internet appositamente attrezzato per connessione in rete, con un collegamento al sito del Servizio Incontragiovani di Roma Capitale (www.incontragiovani.it).
Spazio chill-out, e studio radiofonico per dirette radio in collaborazione con Radio Popolare Roma 103.300 mhz.

La programmazione musicale e artistica dalle 15 alle 19 sarà occupata da da “Rock AM” e “Caffè Scorretto” format musicali che daranno spazio alle proposte musicali emergenti e giovanili.
Una serie di concerti e live che saranno trasmessi in diretta dalle frequenze radiofoniche di Radio Popolare Roma.

La seconda fascia oraria dalle 18 alle 21 riguarderà la sala cinema e lo spazio esposizioni.
- mostre, esposizioni di giovani studenti degli istituti d'arte e delle accademie di belle arti e di giovani artisti impegnati nelle arti pittoriche, plastiche e fotografiche.
- eventi, happenings, laboratori creativi e performances
- prevenzione di fenomeni disagio e di devianza.

Progetto Brancaleone è luogo ideale e informale di incontri e scambi, d’intrattenimento e approfondimento accessibile a tutti, è un atelier aperto  dove fruizione e conoscenza, esperienza e spettacolo si intrecciano e dove la produzione artistica, la socialità, la formazione incontrano il pubblico.

INFO:
Brancaleone - Via Levanna 11 - 00141 Roma
06-82004382
3395074012
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Comunità Giovanile Brancaleone in collaborazione con Roma Capitale
Progetto piano locale giovani

Progetto BRANCALEONE

Il progetto Brancaleone prevede la strutturazione all'interno dello stabile di via levanna 11 di un centro sociale/culturale polivalente che possa fungere da polo aggregativo per i giovani del IV municipio.
Questa attività è già la principale mission dell'associazione culturale ìSpazio Autogestito che dal 1990 gestisce i sopracitati spazi con una proposta culturale, artistica e sociale per molti versi innovativa e di alta qualità, grazie alle esperienze maturate e alle collaborazioni messe in atto.

Il progetto Brancaleone prevede uno spazio di aggregazione e socializzazione nel quale ogni pomeriggio ragazze e ragazzi dai 18 ai 35 anni si incontrano per trascorrere assieme il loro tempo libero.
Uno spazio educativo che offre loro la possibilità di sviluppare esperienze relazionali e formative capaci di sostenerli nella definizione della loro identità, nella capacità di sperimentarsi, di intervenire costruttivamente nella loro sfera affettiva, sociale, culturale e progettuale.
Si propone una serie di attività ludiche, culturali, espressive e socializzanti: le ragazze e i ragazzi partecipano ad attività strutturate (Laboratorio writing, Corso di fonia, Laboratorio chitarra, giochi di relazione , sostegno scolastico etc), ascoltano musica, vedono film, partecipano a tornei sportivi, navigano in internet, propongono e organizzano attività, feste, eventi, concerti, uscite o semplicemente ìstannoî assieme ad altri adolescenti.
La ragazze e i ragazzi si riconoscono in uno spazio aperto che, include, ascolta e accoglie desideri, aspettative e bisogni dei giovani: ogni attività è partecipata dalla progettazione, alla realizzazione alla gestione.
Il centro ha il compito delicato di mettere in movimento, in comunicazione, di fare insieme: è luogo di autopromozione del protagonismo e della progettualità delle ragazze e dei ragazzi, ma anche nodo per una progettualità più ampia che vuole riprodurre partecipazione, autopromozione della comunità, formare soggetti protagonisti della vita sociale del territorio.
La strutturazione logistica degli spazi prevederà un punto di incontro e socialità posto nelle adiacenze dell'ingresso fornito di tavoli e sedute per il pubblico e all'interno del quale funzionerà una rete Wi-Fi e una postazione fissa per un computer per accesso
a internet appositamente attrezzato per connessione in rete e con in evidenza il sito del Servizio Incontragiovani di Roma Capitale (www.incontragiovani.it).
Sarà presente inoltre un punto informativo, costantemente aggiornato rispetto alle principali iniziative e opportunità rivolte ai giovani.


Nell'adiacenza di questa sala prenderà forma lo spazio chill-out. Uno spazio dotato di impianto audio, impianto video e studio radiofonico per dirette radio in collaborazione con Radio Popolare Roma 93.300 mhz.

All'interno di questa si svolgerà la programmazione musicale e artistica pomeridiana.
La prima fascia oraria dalle 16 alle 18 sarà occupata da ìROCK AMî un format musicale che darà spazio alle proposte musicali emergenti e giovanili.

Una serie di concerti e live che saranno trasmessi in diretta dalle frequenze radiofoniche di Radio Popolare Roma. In questa maniera oltre alla partecipazione del pubblico al concerto presso gli spazi del centro culturale giovanile sarà possibile ascoltarlo in radio ottenendo cosÏ sia un maggiore ascolto sia una grande promozione e pubblicità per gruppi giovanili ai quali molto spesso sono preclusi network radiofonici.

La seconda fascia oraria dalle 18 alle 21 riguarderà gli spazi del primo piano costituiti da una sala cinema e da uno spazio esposizioni.
All'interno di queste si svilupperanno le mostre e le esposizioni di giovani studenti degli istituti d'arte e delle accademie di belle arti e comunque di giovani artisti impegnati nelle arti pittoriche, plastiche e fotografiche. Saranno a disposizione degli interessati una sala con 14 metri lineari di pareti attrezzate con luci e binari per appendimento di opere.

Legate alle attività di produzione concerti e spettacoli performativi l'obiettivo è quello di creare uno spazio multidisciplinare, rivolto, in particolare, alle giovani generazioni, con líambizione di coinvolgerle attivamente con stimoli e occasioni fattive di scambio nellíambito della più attuale e variegata offerta culturale.Una serie di eventi, di happenings, di laboratori creativi e performances in sintonia con le aspettative di quanti seguono i più stimolanti fermenti della nostra epoca culturale, laboratori per osservare e partecipare alle creazioni di artisti, musicisti, grafici e videomakers.
Questo sarà uno spazio in cui verranno svolte iniziative dirette a favorire l'aggregazione tra i giovani ed il dialogo interculturale, lo sviluppo della personalità e dell'affettività nel rispetto degli altri, l'educazione all'impegno sociale e civile, le relazioni e il dialogo all'interno della famiglia e tra le diverse generazioni, la prevenzione di fenomeni disagio e di devianza.

Progetto Brancaleone è luogo ideale e informale di incontri e scambi, díintrattenimento e approfondimento accessibile a tutti, è un atelier aperto dove fruizione e conoscenza, esperienza e spettacolo si intrecciano e dove la produzione artistica, la socialità, la formazione incontrano il pubblico.
La cultura, la produzione artistica diventano il medium per una socialità consapevole ed impegnata, ricca di stimoli e soprattutto di possibilità di accrescimento formativo individuale. A latere infatti delle varie attività artistiche pernderà vita un primo ciclo di incontri di formazione tecnica, tenuti dal personale della Cooperativa Impact da anni impegnata in produzioni artistiche a livello nazionale.
Uno stage che permetterà agli artisti impegnati e al pubblico partecipante di avere un primo approccio formativo e di studio sulle tematiche tecniche che ruotano attorno alla produzione di eventi e spettacoli.

La cultura, può costituire una risorsa è certamente una possibilità economica, operare quindi in chiave di formazione e lavoro rappresenta una ricchezza.
Basta pensare al continuo aumento della richiesta del consumo di cultura che caratterizza la società attuale per cogliere la possibilità che un completo dispiegamento di tutte le energie che vivificano il contemporaneo.

Si tratta quindi della possibilità di un accesso completo per nuove figure professionali, spesso giovani, come deejay, veejay, web designer, al mondo del lavoro. Prioritario quindi diventa il percorso di costruzione delle professionalità.
Il seminario/laboratorio che si svilupperà nel corso di tutto l'anno, e si propone come un appuntamento annuale con tutti coloro che vogliono approfondire l'arte audiovisiva.

I laboratori/seminari trattano aspetti fondamentali: uno di tipo estetico informativo, l'altro di tipo pratico - in particolare sul contributo fornito dalla tecnologia nell'evoluzione dell'arte elettronica visuale e sonora. vogliono essere un evento di interscambio, uno spazio ìapertoî all'analisi e alla divulgazione di tutta una scena di creatori di immagini e suoni che caratterizzano gli ambienti internazionali più evoluti della sperimentazione elettronica audio-visiva
Lo scopo è quello di approfondire i percorsi artistici e le forme di comunicazione più innovative dell'arte elettronica (audiovisiva) contemporanea. Un doppio binario che consentirà sia un primo percorso di formazione tecnica grazie ad uno stage formativo, sia un approccio ad estetiche e tematiche artistiche tramite un laboratorio creativo che avrà come fase finale la realizzazione di spettacoli e performances prodotti all'interno del centro culturale.

La durata del progetto è di 36 mesi e si concluderà il 31-07-2018