"Kristian Beyer e Frank Wiedemann, i due Âme, provengono dalla piccola città tedesca di Karlsruhe ma la loro musica riesce nell'intento di creare un ponte tra Detroit techno, la house più deep di matrice parigina e newyorkese ed i ritmi spezzati tipicamente londinesi. Non è un caso che i due, autori di un incrocio musicale così raffinato, incidano per la Sonar Kollektiv, l'etichetta dei Jazzanova, e che abbiano scelto per nome la parola che in francese significa “anima”. Con un album all'attivo (omonimo e pubblicato nel 2004), qualche mese fa gli Âme hanno centrato nuovamente nel segno con lo splendido Rej, un vero e proprio capolavoro di "elettronica emotiva". La loro più recente uscita su singolo oltre ad essere presenza fissa nelle valigette dei migliori dj del mondo (da Carl Craig a Rainer Truby) è, a giudizio praticamente unanime, uno dei singoli più belli dell'ultimo periodo.” Nella sala cinema, l'etichetta romana “stirpe 999” presenta il nuovo disco dei Fire at Work e il fumetto che prende il nome dall'etichetta stessa.

http://www.myspace.com/amevrank