Nativo di Detroit, Jimmy Edgar è stato allievo di riconosciuti maestri della scena elettronica locale, quali Carl Craig, Juan Atkins, Kevin Saunderson e Derrick May. Grazie a queste esperienze ha sviluppato il suo innato talento per la musica assemblando un’originale e personale suono elettronico, risultato dell’incontro tra vibrazioni electro-hip hop, reminiscenze r’n’b, suggestioni techno fortemente orientate al dancefloor. La musica di Jimmy Edgar è un torrente creativo inarrestabile che cattura lo spirito e il corpo in un interminabile vortice sonoro: ne sono testimoni le sue produzioni per la prestigiosa etichetta inglese Warp, gli EP "Access Rhythm" e "Bounce, Make Model" e l’album “Color Strip” che vede Jimmy portare la sua sperimentazione sonora ad un livello di sintesi e di accessibilità ancora più avanzato.

http://www.myspace.com/colorstrip