Mike Parker viene da Buffalo, New York. Cresciuto sia come musicista sia come visual artist, Mike è stato affascinato dalla natura astratta della techno sin da ragazzo e da allora si è sempre distinto per l’alta qualità delle sue produzioni.
Nel corso degli anni, i suoi studi sulle immagini hanno avuto un forte impatto sulla music ache produce, restando affezionato alle tecniche d’improvvisazione tipica degli strumenti analogici e modulari. Ogni volta che Mike compone un brano, crea da zero nuovi suoni e nuovi pattern ritmici, un processo creativo che gli permette di esprimersi spontaneamente ed in stili sempre diversi e trasversali. Nel 1997 ha poi fondato la sua etichetta Geophone e da allora non ha mai smesso di produrre traccie originali tra suoni asciutti e potenti, supportati da ritmiche trascinanti.

http://www.myspace.com/inversions