‘Se dai per scontato che non esista alcuna speranza, farai in modo che non esista speranza. Se dai per scontato che esista un istinto verso la libertà, farai in modo che ci sia un’opportunità di cambiare le cose’. Noam Chomsky

Il BRANCALEONE sospende i prossimi appuntamenti

Lo facciamo per senso di responsabilità e per tutelare la salute di tutte e tutti, in particolare dei più fragili.

È strano trovarci a scrivere queste parole. Ci consideriamo come una comunità sempre “in movimento”, che non si ferma mai, sempre pronta ad avere uno sguardo critico e attento sul mondo, una comunità che riapre i luoghi abbandonati per restituirli al quartiere e tenerli vivi, attraversabili e attraversati, pieni di voci, caos, colori, musica, eventi per grandi e bambini. Siamo quelli che fanno le cose senza paura, con la giusta incoscienza di chi è sicuro che con l’entusiasmo, l’immaginazione e la voglia di fare cambierà le cose, ma anche studiando, informandoci e discutendo tanto per farle. E così ci troviamo a un bivio: quando si creano stati di eccezione e, di conseguenza, zone rosse, militarizzazione delle strade, controllo eccessivo ed emergenze sociali trattate come problemi securitari, siamo i primi che cercano di respingere i controlli, infrangere i divieti, eccedere nella città, rispondere aprendo ancora di più al territorio, con la certezza che l’unico modo per creare dei luoghi sicuri, siano essi spazi chiusi o strade e piazze, sia vivendoli e mettendoli a disposizione dei cittadini e delle cittadine. Eppure questa volta c’è qualcosa di diverso. Ci troviamo a dover dire che proprio per quella attitudine a capire, informarci e interpretare cosa accade attorno a noi decidiamo per il momento di sospendere le nostre attività che prevedono l’assembramento di molte persone contemporaneamente, e quindi le scuole, gli eventi, le presentazioni e le serate.
I nostri spazi non chiudono, restano comunque aperti e a disposizione del territorio, ma la nostra “quotidianità” cambierà sicuramente un po’. Non si tratta di rinunciare alla socialità, ma di assumere comportamenti consapevoli per fare la nostra parte per limitare il propagarsi del contagio.

Leggi tutto

Centro Sociale

Brancaleone.

Tesserati

Tesserati

Al Brancaleone è possibile rinnovare la tessera Arci o iscriversi per la prima volta. La tessera Arci è valida fino a fine settembre 2020 incluso ed avrai la possibilità di rinnovarla. Con questa tessera puoi accedere a un’intera stagione di attività, eventi e manifestazioni presso tutti i circoli Arci d’Italia.

Non sei ancora tesserato?
Compila il form su https://brancaleone.it/arci/ dopo aver letto lo statuto dell’associazione “Spazio autogestito”. Ritira la tessera all’ingresso versando il contributo annuale, nelle modalità e negli orari scritti sul sito. Tra registrazione e ritiro devono passare almeno 24h, non ridurti all’ultimo! 🙂

Facebook Notizie.

This message is only visible to admins:
Unable to display Facebook posts

Error: Server configuration issue
Click here to Troubleshoot.

25 aprile
Vagli a spiegare che è Resistenza ❤️
...

🔴 Lo *Sportello Psicologico al Terzo* nasce con l'obiettivo di sostenere persone e famiglie durante l'emergenza del Coronavirus. ☎️ La consulenza psicologica con i professionisti volontari avverrà tramite contatto telefonico o in videochiamata. 🤝 Se ti accorgi di avere difficoltà emotive, relazionali o hai forti preoccupazioni per il futuro, scrivi alla mail Sportellopsicologicoalterzo@gmail.com
oppure chiama il numero 350/1800423 disponibile dal lunedì al venerdì 10.30-12.30 e 15.00-17.00 per richiedere un colloquio.
...

Astracult non si ferma e stasera ti porta a casa il traditore di Marco Bellocchio uno dei film italiani più interessanti dello scorso anno vi aspettiamo alle 21:30 per questo secondo episodio in streaming https://facebook.com/events/s/astracult-in-streaming-present/195481101873688/?ti=icl
@astracult
...

STASERA Puntata Speciale dalle 21 in diretta di @welcome2thejungleradio
Stop al Panico in streaming dalla nostra base segreta!
#welcome2thejungle 🖤🤟🏼
...

Supereremo tutto
grazie alla musica 🖤
#nofear #brancaleone #torneremopresto
...

Sta arrivando giovedì...
Massicce e massicci SIETE PRONT@ ?! @welcome2thejungleradio 🖤
...

Bella massicci e massicce!
Questo giovedì tornaThe Fantastic Four Cypher!! Quattro concorrenti si sfideranno su 3 diversi Beat a colpi di rime..
Siete pront@? @jurassicpanz @phedra_hc @jekesa_dyt @er__drago #welcome2thejungle #thefantasticfourcypher
...

Massicce e massicci,
oggi si torna a casa!!!
Pronti, partenza,via!
A stasera!
@welcome2thejungleradio 🖤
...

@concitadegregorio @giuliano_santoro @pietroforti.docx @generazione_roma , chi è la generazione X ? ...

Avviso per tutte le massicce e tutti i massicci della @welcome2thejungleradio :
ci rivediamo, dopo una piccola pausa, GIOVEDÌ 13 FEBBRAIO!
Solito bar, solita giungla 🖤
...

Nell’ambito del format Come un libro aperto, e in collaborazione con la libreria Sinestetica, Grande come una città e Brancaleone presentano

Maurizio de Giovanni.
Racconterà Nozze e i bastardi di Pizzofalcone dialogando con Paolo Foschi del Corriere della Sera

Chi sono i bastardi di Pizzofalcone? Luigi Palma, detto Gigi: vicequestore. Le nozze degli altri. Giorgio Pisanelli, detto il Presidente: sostituto commissario. Nozze senza fine. Elsa Martini, detta la Rossa: vicecommissaria. Nozze mai. Giuseppe Lojacono, detto il Cinese: ispettore. Magari le nozze. Francesco Romano, detto Hulk: assistente capo. Troppe nozze. Ottavia Calabrese, detta Mammina: vicesovrintendente. Nozze con le sbarre. Alessandra Di Nardo, detta Alex: agente assistente. Nozze sbagliate. “I Bastardi di Pizzofalcone – racconta De Giovanni al Corriere della Sera – hanno decisamente preso il comando. Costituiscono un sistema gravitazionale complesso, così articolato che è quasi impossibile, anche per chi ne deve raccontare le traiettorie, stabilirne le singole orbite. Meglio lasciarli andare, mettendosi a osservare che cosa decideranno di dire o fare quando si troveranno esposti alle altissime temperature di un delitto che, inevitabilmente, si riverbererà sulle vite personali, sui rapporti e sulle relazioni, sugli incontri e sui cambiamenti”. In Nozze c'è una ragazza, nuda, in una grotta che affaccia su una spiaggia appartata della città; l’hanno uccisa con una coltellata al cuore. Lojacono e i Bastardi si trovano a indagare su un omicidio che non ha alcuna spiegazione evidente. O forse ne ha troppe. “È molto divertente, sapete, avere l’opportunità di raccontare i Bastardi - aggiunge De Giovanni -. Sono tanti, e molto diversi gli uni dagli altri. Attraversano situazioni spesso opposte, e comunque le affrontino devono fare i conti con personalità ferite e imperfette, in cui le crepe sono molto più numerose dei pilastri ma sempre più interessanti, perché come diceva Leonard Cohen è dalle crepe che entra la luce. È come scrivere sempre lo stesso romanzo, ma ogni volta profondamente diverso. Basta scegliere un punto di partenza, e in questo caso sono le nozze negate”. __
Maurizio De Giovanni
...

☄️ I Reietti dell'Altro Pianeta tornano al Brancaleone per parlare di futuri possibili e distopie che sono già qua 📌 Mercoledì 5 febbraio Ursula, Octavia e altre Visionarie con Veronica Raimo presentiamo "VISIONARIE", la raccolta di scrittrici di fantascienza edita da Not

Corpi possibili, generi incerti, universi multipli, intersezioni fluide.
Il secondo appuntamento del collettivo I Reietti dell'Altro Pianeta parte dalla lettura dei testi di Ursula K. Le Guin, Octavia E. Butler, Margaret Atwood e molte altre per esplorare la sessualità nel genere letterario come forma di resistenza e di rottura.

L'auspicata fine del dominio del maschio bianco eterosessuale, preconizzata nei testi della fantascienza militante, è oramai prossima. A noi il compito di accelerarne il processo di estinzione, anche attraverso la produzione di cultura alternativa e di immaginario ambiguo.

Ci vediamo mercoledì 5 febbraio, alle ore 19, al Brancaleone di Via Levanna 11, insieme a Veronica Raimo, tra le altre cose autrice di Miden (Mondadori, 2018) e tra le traduttrici dell'antologia collettiva Le Visionarie (NERO, 2018)

A seguire la proiezione del film Strange Days (Kathryn Bigelow, 1995)
...

Il collettivo @generazione_roma si domanda dove vanno i giovani,
@concitadegregorio @pietroforti.docx e @giuliano_santoro rispondono,
Sabato 1 febbraio, dalle ore 17,00
al @brancaleoneroma
...

Giovedì Ceffo Joint .. 😎
Massicce e massicci siete pront@ ?
@welcome2thejungleradio #16gennaio #giovedi #brancaleone #16g
...

Adesso in corso l’assemblea plenaria di @generazione_roma !

#generazioneroma #brancaleone #plenaria #partecipare 🔥
...

Sabato pomeriggio, al @brancaleoneroma prima assemblea dell’anno del collettivo @generazione_roma !
Aperta a tutt@ !
...

Si torna a ruggire giovedì 9 gennaio inna @brancaleoneroma con la nostra amata @welcome2thejungleradio 😎❤️
#welcome2thejungle #brancaleone #perveriamatori
...

🧹🧹🧹 BEFANA SENZA FRONTIERE 🧹🧹🧹 Una festa con Baobab Experience, Nonna Roma e lo show di live cooking e dj set di donpasta

Vogliamo iniziare il 2020 festeggiando la “Befana Senza Frontiere”. Dalle 11 di mattina fino al tardo pomeriggio.
Musica, cibo, animazione per bambini e voglia di ritrovarsi.

Donpasta, la Brigada Arancina, i Guancials, cuochi, dj, animatori, offriranno cibo e musica meticcia con il cookin' dj set. Vinili con i suoni dal mondo, accompagneranno le delizie italo-africane che usciranno dalla cucina.
(Piatti onnivori e vegetariani)

I più piccoli e le più piccole avranno uno spazio tutto per loro, dove animatori e animatrici, faranno passare loro un'epifania all'insegna del gioco e della creatività.

Chiediamo a tutti i partecipanti e le partecipanti di contribuire allo spirito della “Befana Senza Frontiere” in diversi modi: *Portate una calza ripiena di dolci da donare a un bambino o una bambina che saranno presenti;
*Acquistate un “pasto sospeso” per chi quel giorno sarà senza portafogli;
*Automunitevi di stoviglie! C'è un grande lavandino esterno dove lavarle: vogliamo una befana senza plastica!
*Portate ciò che in più avete al punto di raccolta per Nonna Roma che sarà allestito dentro al Brancaleone: servono giocattoli e materiale scolastico; pasta, riso, pelati, olio, tonno in scatola, legumi, carne in scatola, caffè, zucchero, latte uht, confetture, biscotti; pannolini e prodotti per l'infanzia.
...

Lucci, Hube e Ford78 chiudono un cerchio con UNABOMBER, EP di 6 brani in cui è il rap fatto senza compromessi a fare da padroni. Per i tre è un po' come chiudere un cerchio: il progetto nasce infatti a inizio millennio, prima della fusione con il Circolo Vizioso e la nascita dei Brokenspeakers nel 2007. Venti minuti di cassa e rullante contro tutto e tutti: contro le classifiche che vogliono un ritornello cantato, contro una politica lontana dalle realtà sociali più bisognose (e tanti saluti al famoso populismo), contro un pensiero omologato. Unabomber è la risposta in rima a un sentire comune per i tre artisti: "Vestiti scuri, non andiamo alle sfilate / per i tempi duri, abbiamo preso il master per ste strade / camionette ribaltate, barricate / con le fiamme sopra il palco e sotto con le corna alzate"

Opening: Roma Guasta
Inizio concerti ore 22.00 entry 8 euro con tessera Arci

Durante la serata ci sarà uno spazio dedicato al progetto XNOVO!

Attraverso XNOVO proponiamo un’esperienza interattiva che coniuga condivisione, arte e sostenibilità in un esperimento sociale unico nel suo genere.
Siamo la prima piattaforma di scambio vestiti di Roma.
Porta i vestiti che non usi più ai nostri eventi e punti di raccolta e riceverai in cambio i BOTTONI XNOVO, con i quali potrai accedere al nostro armadio e prendere quello che più ti piace in cambio.

Dove finiscono i vestiti che scambi?
1️⃣ Diventano parte integrante dell’armadio, pronti ad essere riutilizzati e vivere una seconda vita.

2️⃣ Vengono personalizzati e trasformati in opere d’arte attraverso l’apporto creativo dei migliori artisti sulla scena.

3️⃣ Quelli che non rientrano nei nostri parametri, diventano pacchi dono che, tramite voi, portiamo a chi ne ha più bisogno grazie alla preziosa collaborazione delle Onlus.

ll Cs Brancaleone è uno spazio sociale gestito dall’associazione “Spazio Autogestito” affiliata Arci. È necessario quindi essere tesserat*

Sul nostro sito puoi leggere lo statuto e procedere al tesseramento, che, vi ricordiamo, va effettuato almeno 24h prima del ritiro della tessera, che avverrà al Brancaleone versando il contributo annuale di 5 euro.
...

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No connected account or API key.

Please go to the YouTube Feed settings page to enter an API key or connect an account.